BLEFAROPLASTICA

Hai bisogno di effettuare un intervento di blefaroplastica a Lugano?
IME HELVETIA ti aspetta con un team di esperti in Chirurgia Plastica a Lugano.

BLEFAROPLASTICA SUPERIORE ED INFERIORE

La blefaroplastica è un trattamento chirurgico chirurgica che consiste nell’eliminare l’eccesso di pelle e di grasso presente a livello della palpebra superiore ed inferiore.

La blefaroplastica non è solo un trattamento estetico; viene spesso consigliata dallo specialista in oculistica per migliorare il campo visivo, spesso ridotto nei casi di ptosi palpebrali severe. La ptosi palpebrale è un abbassamento completo o parziale delle palpebre superiori o inferiori. La condizione può essere presente sin dalla nascita (ptosi palpebrale congenita) o verificarsi nel corso della vita (ptosi palpebrale acquisita).

INDICAZIONI

Le principali indicazioni all’intervento di blefaroplastica sono:

  • il rilassamento della pelle delle palpebre superiori ed inferiori;
  • la presenza di rigonfiamenti, meglio noti come borse, sia superiori che inferiori;
  • l’aspetto stanco ed affaticato della zona degli occhi;
  • la conformazione del canto esterno dell’occhio all’ingiù;
  • la ptosi palpebrale più o meno severa.

Indipendentemente dall’indicazione medica, terapeutica o estetica, il risultato finale dopo una blefaroplastica, è uno sguardo più giovane, fresco e rilassato; infatti grazie alla blefaroplastica è possibile ottenere un complessivo ringiovanimento del viso ed uno sguardo più riposato.

Nel caso la blefaroplastica si stata effettuata per indicazione medica, oltre allo sguardo più riposato si avrà un ampio miglioramento della vista per l’ampliamento del campo visivo. La vista sarà così molto meno affaticata.

La blefaroplastica è un’ intervento che viene spesso associato ad altri trattamenti. La blefaroplastica da sola non può infatti migliorare tutte le rughe presenti a livello della zona periorbitaria, così come non può risolvere totalmente il problema della presenza delle occhiaie o del rilassamento del sopracciglio. Per il trattamento di questi inestetismi è spesso necessario integrare la blefaroplastica con altri trattamenti.

Il miglioramento delle occhiaie ad esempio, richiede spesso trattamenti specifici localizzati, quali per esempio filler o laserterapia.

Il rilassamento del sopracciglio, invece, richiede spesso un trattamento chirurgico complementare che viene eseguito di solito contemporaneamente alla blefaroplastica (lifting del sopracciglio). Tale trattamento può essere effettuato per via chirurgica tradizionale o con l’impianto di fili.

L’INTERVENTO (BLEFAROPLASTICA SUPERIORE ED INFERIORE)

La blefaroplastica in genere si esegue in anestesia locale ma può essere tranquillamente praticata una sedazione nelle persone più sensibili al dolore. E’ un’ intervento che non richiede degenza post operatoria, quindi si può tranquillamente far ritorno a casa il giorno stesso dell’ intervento.

Lo scopo della blefaroplastica è ala rimozione della pelle delle palpebra in eccesso e delle eventuali borse presenti.

Le cicatrici di un intervento di blefaroplastica sono poco visibili essendo nascoste. Nella blefaroplastica superiore, corrispondono solitamente al solco palpebrale, perciò non sono visibili. Nella blefaroplastica inferiore, la cicatrice si trova solitamente lungo il margine ciliare, quindi è nascosta dalle ciglia.

Nei casi in cui le borse adipose della palpebra inferiore non fossero troppo estese è possibile eseguire un’ approccio chirurgico trans-congiuntivale, quindi sul margine inferiore ed interno della congiuntiva, senza incisioni cutanee esterne.

Dopo l’intervento, vengono di solito applicati piccoli cerottini nella zona delle suture chirurgiche, che vengono tolti dopo pochi giorni.

Dopo l’intervento il paziente rimane in osservazione alcune ore e poi viene normalmente dimesso e può ritornare a casa.

IL DECORSO POST OPERATORIO

Il decorso post operatorio della blefaroplastica, sia superiore che inferiore, non è solitamente doloroso. Può comparire gonfiore a livello delle palpebre, nelle ore successive all’intervento che si risolve in pochi giorni. Possono comparire alcune ecchimosi nella zona dell’intervento, che si risolvono spontaneamente nell’arco di una settimana.

I punti vengono rimossi solitamente entro i primi quattro giorni dopo l’intervento.

Per prenotare un intervento di blefaroplastica a Lugano, contattaci al (+41) 091.9213354 o richiedi informazioni attraverso il form di contatto.

BLEFAROPLASTICA

Hai bisogno di effettuare un intervento di blefaroplastica a Lugano?
IME HELVETIA ti aspetta con un team di esperti in Chirurgia Plastica a Lugano.

BLEFAROPLASTICA SUPERIORE ED INFERIORE

La blefaroplastica è un trattamento chirurgico chirurgica che consiste nell’eliminare l’eccesso di pelle e di grasso presente a livello della palpebra superiore ed inferiore.

La blefaroplastica non è solo un trattamento estetico; viene spesso consigliata dallo specialista in oculistica per migliorare il campo visivo, spesso ridotto nei casi di ptosi palpebrali severe. La ptosi palpebrale è un abbassamento completo o parziale delle palpebre superiori o inferiori. La condizione può essere presente sin dalla nascita (ptosi palpebrale congenita) o verificarsi nel corso della vita (ptosi palpebrale acquisita).

INDICAZIONI

Le principali indicazioni all’intervento di blefaroplastica sono:

  • il rilassamento della pelle delle palpebre superiori ed inferiori;
  • la presenza di rigonfiamenti, meglio noti come borse, sia superiori che inferiori;
  • l’aspetto stanco ed affaticato della zona degli occhi;
  • la conformazione del canto esterno dell’occhio all’ingiù;
  • la ptosi palpebrale più o meno severa.

Indipendentemente dall’indicazione medica, terapeutica o estetica, il risultato finale dopo una blefaroplastica, è uno sguardo più giovane, fresco e rilassato; infatti grazie alla blefaroplastica è possibile ottenere un complessivo ringiovanimento del viso ed uno sguardo più riposato.

Nel caso la blefaroplastica si stata effettuata per indicazione medica, oltre allo sguardo più riposato si avrà un ampio miglioramento della vista per l’ampliamento del campo visivo. La vista sarà così molto meno affaticata.

La blefaroplastica è un’ intervento che viene spesso associato ad altri trattamenti. La blefaroplastica da sola non può infatti migliorare tutte le rughe presenti a livello della zona periorbitaria, così come non può risolvere totalmente il problema della presenza delle occhiaie o del rilassamento del sopracciglio. Per il trattamento di questi inestetismi è spesso necessario integrare la blefaroplastica con altri trattamenti.

Il miglioramento delle occhiaie ad esempio, richiede spesso trattamenti specifici localizzati, quali per esempio filler o laserterapia.

Il rilassamento del sopracciglio, invece, richiede spesso un trattamento chirurgico complementare che viene eseguito di solito contemporaneamente alla blefaroplastica (lifting del sopracciglio). Tale trattamento può essere effettuato per via chirurgica tradizionale o con l’impianto di fili.

L’INTERVENTO (BLEFAROPLASTICA SUPERIORE ED INFERIORE)

La blefaroplastica in genere si esegue in anestesia locale ma può essere tranquillamente praticata una sedazione nelle persone più sensibili al dolore. E’ un’ intervento che non richiede degenza post operatoria, quindi si può tranquillamente far ritorno a casa il giorno stesso dell’ intervento.

Lo scopo della blefaroplastica è ala rimozione della pelle delle palpebra in eccesso e delle eventuali borse presenti.

Le cicatrici di un intervento di blefaroplastica sono poco visibili essendo nascoste. Nella blefaroplastica superiore, corrispondono solitamente al solco palpebrale, perciò non sono visibili. Nella blefaroplastica inferiore, la cicatrice si trova solitamente lungo il margine ciliare, quindi è nascosta dalle ciglia.

Nei casi in cui le borse adipose della palpebra inferiore non fossero troppo estese è possibile eseguire un’ approccio chirurgico trans-congiuntivale, quindi sul margine inferiore ed interno della congiuntiva, senza incisioni cutanee esterne.

Dopo l’intervento, vengono di solito applicati piccoli cerottini nella zona delle suture chirurgiche, che vengono tolti dopo pochi giorni.

Dopo l’intervento il paziente rimane in osservazione alcune ore e poi viene normalmente dimesso e può ritornare a casa.

IL DECORSO POST OPERATORIO

Il decorso post operatorio della blefaroplastica, sia superiore che inferiore, non è solitamente doloroso. Può comparire gonfiore a livello delle palpebre, nelle ore successive all’intervento che si risolve in pochi giorni. Possono comparire alcune ecchimosi nella zona dell’intervento, che si risolvono spontaneamente nell’arco di una settimana.

I punti vengono rimossi solitamente entro i primi quattro giorni dopo l’intervento.

Per prenotare un intervento di blefaroplastica a Lugano, contattaci al (+41) 091.9213354 o richiedi informazioni attraverso il form di contatto.

CONTATTACI

    ORARI

    Lunedì – Venerdì10:00 – 19:30
    SabatoCHIUSO
    DomenicaCHIUSO

    CONTATTACI

      ORARI

      Lunedì – Venerdì: 10:00 – 19:30

      Sabato CHIUSO

      Domenica CHIUSO